Feste a Minorca

Feste a Minorca

Le feste di Minorca hanno come protagonisti i cavalli, eredità del passato moresco della famosa isola delle Baleari. 

Chiamate "jaleos" (confusione), consistono nel tentativo di varie persone di sollevare i cavalli (con fantino incluso) e mantenerli in piedi al trotto. Sia i fantini che i cavalli sono vestiti per l'occasione e i loro costumi sono gli elementi più affascinanti della festa. 

Le feste più importanti dell'isola sono quelle di San Giovanni di Ciutadella (San Juan de Ciudadela), che si celebra il 24 giugno. Queste feste sono spettacolari e il numero dei visitatori si moltiplica in quei giorni. Se viaggiate in queste date, vi consigliamo di prenotare sia l'hotel che il viaggio con anticipo. 

In estate si celebrano varie feste nelle località di Minorca. Fra le più importanti:

  • Es Mercadal: 20 luglio (San Martino).
  • Fornells: 20 luglio (Sant'Antonio).
  • Alaior: 10 agosto (San Lorenzo).
  • Ferrerías: 24 agosto (San Bartolomeo).
  • San Luis: 25 agosto (San Luigi).
  • Mahón: 8 settembre (Santa Maria).

Se visiterete qualcuna di queste feste, non perdete l'occasione di assaggiare la famosa "pomada".

Menzione speciale, come nel resto delle Baleari, meritano le corse di cavalli; vi consigliamo di assistere ad alcune di quelle che si celebrano nel fine settimana negli ippodromi di Mahón e Ciutadella.