Dove mangiare a Minorca

Dove mangiare a Minorca

Per la grande quantità e varietà di turisti sull'isola, l'offerta gastronomica di Minorca  è realmente estesa.

A Minorca ci sono ristoranti in qualsiasi luogo e per qualsiasi tipo di tasca.

Di solito a Minorca di mattina si va in spiaggia, mangiando qualcosa di leggero a pranzo (come ad esempio un panino), per poi cenare abbondantemente al ristorante.

Piatti tipici di Minorca

Sull'isola, come non potrebbe essere in altro modo, non può mancare il pesce e i frutti di mare, a cui vanno aggiunte, nel caso di Minorca, delle buone verdure. I due piatti più famosi sono lo Stufato d'Aragosta (Caldereta de Langosta) e le Melanzane farcite con differenti ingredienti.

Lo Stufato d'Aragosta, il piatto più tipico dell'isola, come altri piatti spagnoli (fabada, cocido, paella) ha la sua origine dall'elaborazione dei prodotti più abbondanti ed economici della zona. Nel caso di Minorca, questi prodotti sono il pesce e i frutti di mare.

A Minorca, i pescatori cucinavano in abbondanza il pesce per non buttarlo via e, quello che in passato era un piatto povero, con il tempo e con la pratica, è diventato un piatto lussuoso tipico di Minorca.

Nei ristoranti di Minorca il prezzo dello stufato è alto, per la presenza dell'aragosta minorchina. Troverete anche ristoranti più economici, dove servono aragosta caraibica o congelata che, purtroppo, non ha lo stesso sapore.

Un ristorante da raccomandare a Minorca

  • Ristorante Es Forat, Marina S/N, Ciutadella.
    Uno dei ristoranti migliori in cui abbiamo mangiato. Buono il pane all'aglio e lo Stufato di aragosta, in realtà qui tutto è squisito! Vi raccomandiamo il brodo di riso (arroz caldoso). Se volete provare la "Caldereta" (Stufato d'Aragosta), bisogna prenotarla con almeno 24 ore d'anticipo (uno dei suoi "segreti" è che resta a riposo per un po' di tempo).